News

Un patrimonio "sotto chiave"

Le visite ai principali siti solo su prenotazione, così molti rinunciano. Si punta sul museo civico.

San Felice Circeo non è solo mare. Una frase che ogni cittadino si è sentito ripetere fino allo sfinimento durante ogni campagna elettorale. Ma ad oggi la fruizione degli altri beni, ossia quelli archeologici o naturalistici, continua a essere problematica per un turista. Una situazione che potrebbe essere superata con l’istituzione del museo. Un progetto al quale s’è fatto cenno nel corso dell’ultimo consiglio comunale e che potrebbe mettere d’accordo maggioranza e opposizione. Con la speranza che finalmente si possa valorizzare un patrimonio che potrebbe smuovere l’economia locale anche quando il mare e le spiagge non bastano. Ossia durante l’inverno.

L'articolo completo su Latina Oggi del 7 marzo 

 

Seguici su Facebook

PostPopolari